Macchina della Luce parete, Catellani & Smith

670,00 €
Colore
Dimensione

Spese di spedizione NORTH AMERICA: 100,00 €

  • Registrati Gratis e scopri l'offerta
  • Richiedi informazioni o preventivo

    La query viene inviata.

    •     *Campi richiesti

    Caricamento in corso

    Ordina ora e ricevilo

    tra ven 26 ottobre e gio 1 novembre

    Macchina della Luce emerge dalla collezione Luci d’Oro e anch’essa nasce come una riflessione sul colore della luce: la luce dorata del sole, del fuoco; luci calde dove il concetto di rifrazione inizia a prendere forma nella mente di Enzo Catellani e che poi in seguito porterà spesso con sé e all’interno delle sue creazioni.

    Macchina della Luce emerge dalla collezione Luci d’Oro e anch’essa nasce come una riflessione sul colore della luce: la luce dorata del sole, del fuoco; luci calde dove il concetto di rifrazione inizia a prendere forma nella mente di Enzo Catellani e che poi in seguito porterà spesso con sé e all’interno delle sue creazioni.

    Rivenditore ufficiale Catellani & Smith, garanzia 2 anni.
    Cerca anche: MACCHINA DELLA LUCE, CATELLANI & SMITH

    "Carlo Catellani nasce a Parma il 27.3.1960. Nel ’73 ottiene il diploma di terza media e dopo due anni di scuola professionale inizia la carriera di fabbro facendo il “piccolo” in un’officina di Fornovo. Logan Smith nasce a Notting Hill (London) il 12.6.1931. Si laurea in architettura a Cambridge il 19.9.1954. Innamorato del mondo equestre, si specializza nel restauro di ippodromi e circoli ippici, realizzando nel 1981 il progetto capolavoro del “Tambouring Bluefran Horses Club” nel Kentucky. Si tiene costantemente alla larga dal design. I due si incontrano a Minorca (Baleari) nell’estate dell’85 per l’“International Meeting Gin Votaries” ed è nella straordinaria euforia di quelle serate che nasce l’idea di iniziare la progettazione e produzione artigianale di lampade da arredamento e oggetti d’uso. Le loro menti anticonformiste scelgono una strada di tranquillità quasi contadina, tipica di chi ha vissuto fuori da stress manageriali e pressioni di fatturato, una strada che evoca lontananze preindustriali e ci riporta ad un lavoro fatto di mani e cervello".
    Questa nota biografica stampata nel primo catalogo è stata ripresa in tutto il mondo e la storia ha avuto successo perché dichiaratamente immaginaria. A partire dal nome: Catellani si chiama Enzo, Carlo è suo padre. Logan Smith non è un architetto, ma il suo cavallo da corsa. L’idea di stampare una biografia immaginaria è una provocazione, che descrive perfettamente l’atteggiamento ironico di Enzo Catellani nei confronti del mondo autoreferenziale di un certo design.
    ModelloMacchina della Luce pareteDittaCatellani & SmithDesignerEnzo CatellaniDimensionimod. E: dischi Ø 50-30-17 cm, base Ø 9x3,5 cm, sporgenza 15 cm
    mod. I: dischi Ø 80-50-30 cm, base Ø 6x0,5 cm, sporgenza 20 cm
    mod. C: dischi Ø 120-80-50 cm, base Ø 6x0,5 cm, sporgenza 35 cm
    LampadinaesclusaPotenza lampadinamod. E: 1x48W
    mod. I: 6x33W
    mod. C: 8x2,7W
    Attacco lampadinaG9Tipo lampadinaledClasse EnergeticaA++ / A+ / ADimmerabilesi
    Produttore
    Catellani & Smith
    Designer
    Enzo Catellani
    Lampadina
    esclusa
    Voltaggio
    110V - 240V
    Dimmer
    Si
    Attacco lampadina
    G9
    MPEW
    2018-08-17

    I clienti hanno acquistato anche:

    10 andere Artikel in der gleichen Kategorie:

    Product added to wishlist